AGOSTO

 

  • IMOLA: Rocca Sforzesca e centro storico

  • CASTEL DEL RIO: Sagra del Porcino

 

 

 

La Rocca di Imola è uno splendido esempio di architettura fortificata del Medioevo e del Rinascimento, giunta a noi oggi nella veste che la stessa Caterina Sforza gli diede durante gli anni della sua Signoria. All'interno, oltre all'esposizione di interessanti pezzi di artiglieria e di pregiate armature, sono visitabili gli ambienti che raccontano ancora della vita nella fortezza e della storia dei suoi assedi. Impagabile, nelle limpide giornate invernali, è il panorama che si gode dai camminamenti sui torrioni.

La visita prosegue con una passeggiata nel medievale centro storico cittadino, con il racconto della storia e dei personaggi che nel passato resero Imola una città così ambita da divenire mira non solo di Lorenzo il Magnifico o del Duca Valentino, ma anche oggetto di interesse del grande Leonardo da Vinci che nel periodo trascorso nella città ne disegnò un'accuratissima mappa oggi conservata nelle collezioni reali inglesi a Windsor.

Per trovare un po' di refrigerio dalla calura estiva, vi potrete spostare ora verso monte per raggiungere la celebre Sagra del Porcino a Castel del Rio, antico feudo della nobile famiglia degli Alidosi. Ma prima di gettarvi nel mercatino e negli spettacoli che si svolgono per le vie del paese, sarà bene fermarvi a degustare un saporito pranzo con specialità della tradizione montanara romagnola a base di porcini in uno dei tanti ristoranti e trattorie della zona.





La visita di Imola ha la durata di circa 2 ore. Il tempo di spostamento a Castel del Rio è di circa 30 minuti.

La visita alla Rocca di Imola prevede un biglietto di ingresso di 3€ a persona.

 

 

 

    Prenota o contattaci